Seatec Academy: Area Science Park presenterà un motore innovativo

Seatec giovedì 5 aprile alle 14:00, all’interno di Seatec Academy, Area Science Park presenterà lo studio di  un motore innovativo in occasione di un workshop di formazione multi-tematico dedicato al settore nautico.

AREA Science Park, l’Università di Trieste, Lampas System, azienda specializzata nella produzione e fornitura di componenti per motori elettrici e il Quaiat Naval Workshop, stanno lavorando su una nuova tecnologia di motore elettrico che potrebbe rivoluzionare tutte le unità propulsive a bordo di navi e yacht.

L’innovatività di questo motore rotativo consiste soprattutto in una forma lineare e non cilindrica.

I motori rotanti convenzionali hanno una struttura cilindrica con un volume crescente con la coppia.

La nuova tipologia del motore è caratterizzata da una struttura lineare che lo rende adatto per essere collocato in ambienti di bordo dove non è possibile alloggiare un motore elettrico cilindrico convenzionale. Il motore è ideale per gestire carichi a bassa velocità e coppia elevata come verricelli, pinne stabilizzatrici, timoni, eliche di prua, ma può anche essere utilizzato come motore di propulsione. La struttura lineare del motore dispone di due alberi rotanti, il che può essere particolarmente vantaggioso in tutte quelle applicazioni in cui una coppia di carichi (eliche, pinne stabilizzatrici, timoni, ecc.) necessitano di forza in modo sincronizzato, mantenendo la stessa velocità o spostamento su entrambi gli alberi.

Il motore può essere utilizzato in fase di progettazione per adattarsi specificatamente alla geometria dei vani di installazione selezionandone opportunamente altezza, profondità e lunghezza.