SEATEC 2017
Nuovi e più ampi orizzonti


Il Salone italiano dedicato alla componentistica e alla subfornitura per la nautica da diporto e navale estende il campo operativo a tematiche allargate

Seatec, Salone della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto, unico evento dedicato al settore in Italia e nell’Europa mediterranea, scalda i motori per la sua 15esima edizione all’insegna delle novità e dell’ottimismo che continuano a caratterizzare il settore.

Scarica il progetto di manifestazione

Questi i focus della prossima edizione

LA DATA

Seatec 2017 si terrà dal 29 al 31 marzo. Confermato lo slittamento in avanti nel calendario, con soddisfazione condivisa da espositori e visitatori dell’edizione 2016.


ECOSOSTENIBILITÀ

Sin dai suoi esordi, Seatec ha promosso e dato ampio risalto alle aziende che producono e operano nel massimo rispetto dell’ambiente. E’ in quest’ottica che alle aziende “Green” espositrici al Salone verrà data speciale visibilità, con l’istituzione del premio “Greentec” quale riconoscimento al miglior prodotto e miglior processo ecosostenibile.


NAVALE

In linea con le sue prime edizioni, Seatec 2017 torna a proporre, in chiave totalmente rinnovata, una sezione dedicata al navale, alla sua operatività e alla sua fornitura, riprendendo un tema che in Italia vanta un primato straordinario, in particolare nel campo delle crociere, ma anche del naviglio militare specializzato e di contenuta dimensione.


DISABILITÀ

Il tema dell’accesso e dell’uso di imbarcazioni da parte di portatori di handicap coinvolge sempre più da vicino progettisti, costruttori e fornitori di parti. Questa importante tematica troverà a Seatec 2017 una propria sezione specifica, con approfondimenti dedicati che consentano di affinare proposte, soluzioni e tecniche in grado di allargare ad ogni tipo di utenza la possibilità di godimento di imbarcazioni, anche di piccola dimensione.


PREMI E APPROFONDIMENTI

In fase di elaborazione, un ricco programma di eventi collaterali che, con i premi Qualitec Technology e Qualitec Design, riservato ai prodotti in mostra, e Myda, dedicato al design nautico, i seminari e alle conferenze, rappresenta per il settore intero uno strumento di approfondimento di indiscussa validità. I premi dedicati agli espositori metteranno in evidenza le migliori soluzioni dedicate al design e all’innovazione tecnologica.


CONVEGNISTICA

La convegnistica di Seatec 2017 proporrà contenuti di alto profilo tecnico e affronterà tematiche relative alle nuove dinamiche del mercato della nautica e dei compositi, con particolare focus sulle propulsioni alternative, sui combustibili meno inquinanti, sulle problematiche legate allo smaltimento, sugli studi e sulle scoperte più recenti nel campo della robotica.


DELEGAZIONI DI BUYER STRANIERI E INCONTRI B2B

Nel quadro di un’edizione che ritiene l’internazionalizzazione sempre più indispensabile nel quadro operativo globalizzato del settore, lormai pluriennale e consolidato invito a buyer esteri qualificati, realizzato in collaborazione con ICE per massimizzare le occasioni di incontro diretto tra gli operatori della domanda e gli espositori di Seatec e Compotec, viene esteso ai rappresentanti della cantieristica, del refit e della distribuzione provenienti dai mercati esteri di maggior interesse strategico per il comparto. In fase di organizzazione anche programmi incoming con rappresentanti delle maggiori industrie utilizzatrici di materiali compositi. Gli incontribusiness-to-business saranno pianificati in modo informatizzato attraverso un software di match-making d’avanguardia che consente l’abbinamento ideale tra domanda e offerta, nel pieno rispetto delle aspettative di Buyer e Seller.


FORMAZIONE CON RICONOSCIMENTO DI CREDITI FORMATIVI

Rispondendo alle crescenti necessità espresse dal settore, Seatec 2017 amplia il ventaglio di opportunità con una proposta formativa di livello realizzata in sinergia con partner qualificati. In fase di studio, un ricco programma di attività e seminari che prevedono l’assegnazione di Crediti Formativi Professionali (CFP): una risposta concreta ed efficace alle esigenze espresse dalle aziende e dagli addetti ai lavori, perché possano condividere momenti qualificati di crescita e di utilità reciproca.